Infarto: arriva un cerotto a base di staminali

Per riparare il cuore danneggiato da infarto del miocardio  ricercatori della Colombia University’s Foundation School of Engineering and Applied Science (New York) hanno messo a punto una metodica particolare: una sorta di cerotto “biologico” a base di staminali umane, che applicato sul tessuto cardiaco danneggiato, ha permesso la crescita di nuovi vasi sanguigni e l’autoriparazione del tessuto infartuato nel topo. I risultati dello studio sono stati pubblicati su:
Proceedings of the National Academy of Sciences. 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento