Nuova molecola attivatrice delle staminali contro l'artrosi

E’ stata scoperta una nuova molecola che, introdotta nell’articolazione con un’iniezione, “risveglia” le cellule staminali della cartilagine.
Si chiama  kartogenina e spingerebbe le staminali adulte mesenchimali a riparare i danni provocati dall’artrosi attraverso un meccanismo complesso.
I risultati della sperimentazione, condotta per il momento solo sui topi  malati, dai ricercatori dello Scripps Research Institute, in California, sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Science.
La kartogenina agisce sulle cellule staminali presenti nelle articolazioni, inducendole a trasformarsi nelle cellule cartilaginee,  i condrociti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento