Rigenerazione del midollo spinale con le cellule staminali cordonali

Passi avanti nella rigenerazione del midollo spinale! Il trial con la terapia di cellule staminali, pubblicato sul Journal of Neuroscience, ha mostrato risultati innovativi nel dare ai pazienti immobili la possibilità di camminare di nuovo dopo una lesione completa del midollo spinale, grazie alla rigenerazione nervosa che ripristina il controllo sopraspinale della funzione della vescica.

Dopo i progressi in un secondo turno di prove che utilizzano le cellule staminali per far ricrescere le fibre nervose, il China Spinal Cord Injury Network (ChinaSCINet) ha chiesto l’approvazione  in Cina per la terza e ultima fase, che si spera possa iniziare in autunno.

Questo trial saprà convincere i medici di tutto il mondo che non hanno più bisogno di dire ai pazienti Lei non potrà camminare mai più‘ “sono queste le parole che Wise Young, CEO di ChinaSCINet, ha detto a AFP.

Aggiungendo, inoltre, che 15 dei 20 pazienti nella città cinese di Kunming, che hanno avuto il trapianto di cellule staminali dal sangue del cordone ombelicale con l’aggiunta di litio e una riabilitazione intensiva, sono stati in grado di camminare, con una minima assistenza, sette anni dopo il trauma midollare subito da alcuni di essi.

E’ la prima volta nella storia umana che possiamo vedere la rigenerazione del midollo spinale“, ha detto Young.

Il trattamento prevede l’iniezione, nel midollo spinale dei pazienti, di cellule mononucleari prelevate dal sangue del cordone ombelicale per aiutare a rigenerare i nervi, mentre il litio è usato per promuovere la crescita delle fibre nervose.

Ogni componente della terapia associativa sarà testato nella terza fase, che Young ha detto comporterebbe l’iscrizione di 120 pazienti in Cina e altri 120 in tutta l’India, Norvegia e Stati Uniti.

Se il processo a tre fasi avrà successo, dovremmo avere ottenuto l’approvazione di regolamentazione in tutto il mondo per l’inizio della metà del 2015“, ha detto.

La ChinaSCINet,  fondata a Hong Kong nel 2005, è un’ organizzazione non-profit  ed è il più grande network di sperimentazione clinica al mondo per le terapie del midollo spinale .

“Se il processo sulle lesioni del midollo spinale risultasse  positivo“, ha detto Young.  “Hong Kong sta per essere più avanti di tutti gli altri paesi. “Ciò significa che Hong Kong sarà il centro per le terapie con cellule staminali.”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento