24-mag-2013: Il nostro ultimo trapianto autologo su bambina italianaMAgazine SmartBank

I parametri della bambina e delle sue staminali cordonali, raccolte e conservate con SmartBank nei laboratori dell’Università di Plymouth, rientravano perfettamente in quelli previsti dal protocollo scientifico del Medical Center della Duke University, coordinato dalla pediatra Joanne Kurtzberg. Così la bambina è stata ammessa al trial clinico, rientrando in un campione di 60 bambini, sui 4.700 selezionati a livello mondiale. leggi
Tra le testate che ne hanno parlato: Aduc, Agi, Ansa, Il fatto quotidiano, Italia Salute, MedicinaLive, Tgcom24

Le ultime news dal nostro SmartMagazine

  • Inchiesta su Stamina chiusa: 20 indagati
    La procura di Torino ha chiuso le indagini su Stamina Foundation: 20 gli indagati  tra cui Davide Vannoni, il padre della contestata terapia, presidente della “Stamina Foundation”, il […]
  • Clonazione e staminali: sogno-realtà
    A 18 anni dalla clonazione della pecora Dolly, il sogno di riprodurre l’essere umano ricomincia da Seul, dove un gruppo di scienziati ha clonato cellule umane di individui adulti. Ma innanzitutto […]
  • Creato il primo esofago in provetta a partire da staminali
    Per ora è stato impiantato sul topo, ma il primo esofago artificiale potrebbe essere presto trapiantato anche sull’uomo. I risultati della sperimentazione, ottenuti dal gruppo coordinato da […]

SmartBank aderisce al Protocollo d’intesa per la trasparenza e la corretta informazione a tutela dei genitori“ sottoscritto da BioCord e Moige.